Le foto di ingrandiscono sfiorandole con il mouse.

 

La Mesenda nasce nella vecchia stalla dello stazzo (fattoria gallurese), oggi ristrutturata come residenza di campagna.

Veduta del corpo centrale dell'agriturismo con scorcio del giardino circostante.

In qualsiasi ora del giorno è possibile trovare ristoro nel giardino all'ombra di piante centenarie.

La festina, usata negli stazzi galluresi per appendere pentole, contenitori e altri utensili utilizzati per la lavorazione del latte.

Tavolini e panche in ferro battuto arredano il giardino per consentire ai nostri ospiti di rilassarsi immergendosi nella natura.

Riproduzione di un antico pozzo, un tempo unica fonte di acqua potabile.

Tavolini e panche in ferro battuto arredano il giardino per consentire ai nostri ospiti di rilassarsi immergendosi nella natura.

Disposte nel giardino attrezzature originali, oggi affascinante ricordo di antichi strumenti usati per la lavorazione della terra.

Scorcio dell'agriturismo al calare del sole in una limpida giornata di giugno.

Sul tetto dell'agriturismo il caratteristico Gallo, simbolo della Gallura, qui usato come indicatore della direzione del vento.

Particolare della fioritura di lavanda e bouganvillea.

In primo piano uno dei due ingressi allo Smulzu, la nostra Sala Colazioni.

Ogni lato della struttura è arricchito da fiori, arbusti e piante che raggiungono il loro massimo splendore nella tarda primavera.

Tavolini e panche in ferro battuto arredano il giardino per consentire ai nostri ospiti di rilassarsi immergendosi nella natura.

La Gallura è ricca di artigiani specializzati nella lavorazione del ferro battuto, e il nostro agriturismo è ricco di oggetti artigianali.

Nel nostro giardino trovano posto anche i caratteristici 'tafoni'.

Il tramonto alla Mesenda lascia tutti senza fiato :-).

Beh, concedetemi questa piccola vanità ;-)

La nostra Lola :-).

Arzachena di notte

Quando l'ombra delle piante non riesce più a garantire la frescura necessaria, le nostre mucche si ritirano sulle colline circostanti.

Il nostro toro, grazie alla sua 'stazza' nessuno osa mettere in discussione il suo ruolo dominante :)

Ecco parte della nostra piccola mandria che fornisce gentilmente ;-) la materia prima per lo yogurt delle nostre prime colazioni.

Sono così dolci!!!

Un attimino di relax...


Un vitellino si gode il sole primaverile.


Non è stato facile fotografarla ... ma eccola qui, la nostra martora!.

Non di rado si incontrano testuggini che pigramente 'zonzolano' nel nostro giardino o nel terreno circostante.

Il nostro amico riccio viene tutte le mattine a farci visita :-).

La Mesenda e Tigrotto in un momento di affettuoso riposo.

Trip Advisor certification
 
Guest review Bookin.com
  

Località Malchittu - 07021 Arzachena - Sardegna - Italia
Tel. et Fax 0789.81950 | Cell. 338.1586299 | 338.1941211
info@lamesenda.it Skype Me™! info@lamesenda.com
Il Mirto - La Multa Il Lentischio - La Chessa Il Mirto L'Asfodelo - La Scalia La Sala Colazioni - Lo Smulzu La Quercia da Sughero - La Suara La quercia da Sughero - La Suara Il Corbezzolo - Lu Lioni Il Ginepro - La Jacia La Sala Colazioni - Lu Smulzu Il Ginepro - La Jacia L'Asfodelo - La Scalia